DAME Award 2018, ecco chi sono i 9 italiani in lizza DAME Award 2018, ecco chi sono i 9 italiani in lizza
Sono in totale 63 i prodotti nominati per il DAME Award il più prestigioso tra i premi nel mondo degli accessori, componenti e materiali... DAME Award 2018, ecco chi sono i 9 italiani in lizza

Sono in totale 63 i prodotti nominati per il DAME Award il più prestigioso tra i premi nel mondo degli accessori, componenti e materiali per la nautica che verrà assegnato nel corso del prossimo METS di Amsterdam in programma dal 13 al 15 novembre. Di questi nove sono italiani, un bel salto in avanti rispetto ai cinque dell’anno scorso. 

dame award d

Quick

A rappresentare il Made in Italy saranno quindi lo stabilizzatore MC2 X 7k di Quick, il dissalatore Zen di Schenker Italia e il sistema di raffreddamento Carbon Fiber Mr.Slim 24i  di Termodinamica Ltd nella categoria Machinery, propulsion, mechanical and electrical systems and fittings.   

L’avvolgitore motorizzato ABWS di Bamar e il Flyng Carpet, sistema di ausilio all’imbarco e  sbarco a bordo dei mega yacht di Termomeccanica Eolo sono invece in gara nella categoria Deck equipment, sails and rigging.

dame award b

Bamar

Le scarpe Spider Shoes Total Grip e Spider Shoes 4d di U-Sail sono in lizza nel raggruppamento  Clothing and crew accessories. Infine, nella categoria Interior equipment, furnishings, materials and electrical fittings used in cabins, combatteranno per la vittoria lo switch elettronico 8in 7out 3M di Vimar, il frigorifero DRW180A di Vitrifrigo e il sistema di illuminazione Netto di Palagi Marine Lights.

dame award v

Schenker

Come al solito i vincitori di categoria e anche quello overall del Dame Award verranno annunciati la mattina del primo giorno di salone. Padrone di casa sarà Andrea Razeto, Presidente ICOMIA (International Council of Marine Industry Associations) e Vice Presidente UCINA Confindustria Nautica che quest’anno aprirà il tradizionale Breakfast Briefing.

“L’industria della nautica da diporto italiana – ha dichiarato Razeto – è la più rappresentata e qualificata al METS di AmsterdamE’ un onore e un’emozione aprire il Metstrade in qualità di Presidente ICOMIA. La presidenza italiana ritorna dopo tanti anni a conferma del peso dell’industria nautica da diporto italiana e del ruolo di UCINA Confindustria Nautica nel panorama internazionale”.

Termomeccanica Eolo

(DAME Awards, ecco chi sono i 9 italiani in lizza – Barchemagazine.com – ottobre 2018)