CRN 62 M, new  concept made in Italy CRN 62 M, new  concept made in Italy
Questo yacht di 62 metri di lunghezza rappresenta l’interpretazione moderna di Crn al tema del motoryacht dislocante. Il design è di Nuvolari e Lenard CRN 62 M, new  concept made in Italy

by Camilla Bianchi

Lo studio di progettazione navale di Carlo Nuvolari-Duodo e Dan Lenard ha firmato il concept e il design degli esterni e degli interni di questa nave da diporto di Crn. L’architettura navale e l’ingegnerizzazione sono invece curati direttamente dall’ufficio tecnico del cantiere di Ancona. Il gigayacht è lungo fuori tutto 62 metri e ha un baglio massimo di 11,50 metri. Le linee tradizionali  hanno lasciato spazio all’inconfondibile stile tutto Italiano di Nuvolari Lenard: linee tese, fluide, che assecondano il vento e lo sguardo. La prua di CRN 62 è verticale, non per seguire una moda, ma per avere la massima lunghezza in acqua a beneficio della velocità e per massimizzarne il volume dove si trova il garage.

Gli ingegneri di Crn hanno reso possibile il concept di Nuvolari Lenard ottimizzando gli spazi tecnici senza penalizzare la disposizione degli interni, che vede una suite armatoriale rivolta verso poppa, in posizione privilegiata, sul ponte superiore. Quest’ultimo offre una lounge panoramica di prua che può essere aperta agli altri ospiti o rimanere privata, secondo il desiderio dell’armatore. Il nuovo yacht presenta un layout composto da 5 ponti, ospita una suite armatoriale e 5 cabine vip e  accoglie a bordo fino a 12 ospiti. È dotato di due motori MTU di 1500 kW ciascuno, che permettono una velocità di navigazione massima di 16 nodi. Crn ha attualmente in costruzione altre tre navi di 74, 79 e 50 metri.


This 62 meter long yacht represents the modern view of Crn for a displacement motoryacht. Designed by Nuvolari and Lenard

The naval design Studio of Carlo Nuvolari-Duodo and Dan Lenard has signed the concept and both the exterior and interior design of this pleasure ship by Crn. Whilst the technical team of the facility in Ancona was responsible for both the naval architecture and engineering. The gigayacht is 62 meters long overall and has a maximum beam of 11.50 meters. The unmistakable Italian style of Nuvolari and Lenard with taut yet fluid lines, capable of supporting the wind and the view, took the place of the traditional ones. The bow is vertical, not to follow the current trend, but to ensure maximum length in the water, thereby increasing speed and maximising the forward volumes, where the garage is located.

The engineers at Crn have realized the Nuvolari Lenard concept optimizing the technical spaces without penalizing the interiors, which feature an owner suite astern, in a privileged location on the upper deck. This latter offers a panoramic lounge forward which can be used by the guests or remain private, according to the owner’s desires. The new yacht features a 5 deck layout, including an owner suite and 5 vip cabins and it is able to host up to 12 guests aboard. It’s equipped with two MTU engines of 1500 kW each, which allow a top speed of 16 knots. Currently there are three more ships under construction at Crn.

(Luglio 2017)

  • CRN 137 62 m_rendering
  • 62m CRN 137exterior detail
  • Mr Nuvolari & Mr Lenard - 18 may 2015 - 0376
  • Nuvolari Lenard 62mt

Iscriviti alla newsletter!

X