CPN e Yachting Expertise, consegnato Project K584 CPN e Yachting Expertise, consegnato Project K584
Project K584 è stato consegnato da CPN & Yachting Expertise ad Ancona a fine luglio, nei tempi previsti dal contratto. Yachting Expertise si è... CPN e Yachting Expertise, consegnato Project K584

Project K584 è stato consegnato da CPN & Yachting Expertise ad Ancona a fine luglio, nei tempi previsti dal contratto. Yachting Expertise si è occupata di tutti gli aspetti tecnici, mentre gli interni sono opera dell’architetto Pierluigi Floris.

La firma del contratto risale a giugno 2018. Project K584 è partito da Ancona dopo meno di 25 mesi da quella data grazie ad una pianificazione progettuale molto accurata.

Tutto inizia a fine 2017, quando la proposta degli Armatori italiani incontra la matita e la visione di Andrea Vallicelli e Alessandro Nazareth dello studio Andrea Vallicelli Design.

Project K584

Il design è audace, con un certo sapore militare, dato da uno scafo in acciaio non carenato rifinito in grigio.  Una “K” rossa stilizzata campeggia verso prua, caratterizzando ulteriormente l’imbarcazione. Il risultato è uno yacht esploratore polivalente moderno ed elegante.

La passione degli armatori per le immersioni professionali e la scoperta di luoghi remoti ha richiesto all’imbarcazione di includere un tender, insieme a tutta l’attrezzatura subacquea. Il tender Tideman di 6 metri è gestito da una gru HS-Marine da 2,0 tonnellate.

I Cantieri CPN di Ancona, di proprietà della famiglia Belardinelli, vantano una lunga e proficua esperienza nella costruzione di yacht personalizzati e un curriculum straordinario.

Cristiana Belardinelli, titolare di CPN, ha dichiarato “è stata un’esperienza sorprendente e molto impegnativa passare attraverso l’intero processo di progettazione, sviluppo e costruzione, vissuta in modo molto diretto anche dai clienti. Guardare questo brillante gioiello lasciare la nostra banchina e prendere il mare il 1° agosto ha reso me e la nostra famiglia molto orgogliosi.”.

Architettura navale

Dietro il varo del K584 c’è anche il team di Yachting Expertise, guidato da Gianluca Fenucci e Antonio Longobardi.  YE si è occupata dello sviluppo generale del progetto e degli aspetti tecnici, compresa l’architettura navale e l’ingegneria delle costruzioni. Il progetto ha visto la collaborazione di diverse altre società, tra cui l’olandese Marin per il collaudo dei serbatoi e la progettazione dello scafo. Lorenzo Barbini della Yachting Expertise ha inoltre svolto un ruolo chiave nel coordinamento dell’ingegneria degli interni e dell’integrazione di sistemi e strutture.

Project K584

Gianluca Fenucci di YE ha commentato: “K584 è una grande e unica storia di rapporto umano, ambizione, professionalità, rispetto, intenso lavoro di squadra e amore per il lavoro che facciamo da tre decenni, sempre con la stessa professionalità, passione e dedizione. La Yachting Expertise ha avuto la responsabilità di mantenere tutti questi valori ben bilanciati per realizzare un progetto innovativo che confidiamo possa alzare il livello con la sua personalità, eleganza e prestazioni sorprendenti.”

Gli armatori hanno partecipato a tutte le sessioni di prova in mare e sono rimasti stupiti dalla crociera fluida, silenziosa, efficiente e stabile.

Impressione confermata dalle analisi di Antonio Longobardi, che si è detto molto soddisfatto di aver registrato il superamento di tutte le aspettative contrattuali, soprattutto per quanto riguarda i dati relativi al rumore e alle vibrazioni.

Gli interni

Gli interni sono opera dell’architetto Pierluigi Floris, che ha lavorato a stretto contatto con gli Armatori per personalizzare tutti gli elementi interni del K584.

Il K584 è caratterizzato da un luminoso e spazioso salone principale sul ponte principale, che conduce alla cucina principale a dritta e al foyer principale a sinistra, collegato a una palestra e alla cabina VIP a prua.

Project K584

Il ponte superiore di poppa è completamente dedicato alla cabina armatoriale con una terrazza esterna privata protetta da un tendalino integrato nella sovrastruttura dello yacht. Su questa terrazza con vista a quasi 360 gradi, i vetri esterni a specchio creano uno straordinario effetto di riflessione. La cabina VIP e altre due cabine ospiti sono situate sul ponte inferiore per ospitare un totale di 10 persone.

I servizi per l’equipaggio si trovano a centro nave con 3 cabine, una lavanderia separata attrezzata con unità professionali e una dinette per l’equipaggio con posti a sedere per 5 persone. Sempre in quest’area si trova una cella frigorifera personalizzata di 6 metri cubi con frigorifero e congelatore separati per soddisfare le esigenze alimentari dei lunghi viaggi.

Project K584

K584 – SPECIFICHE TECNICHE:

LOA 36,60 METRI
BAGLIO MAX 8,25 M
PESCAGGIO 1,9 M
STAZZA LORDA 299
DISLOCAMENTO A PIENO CARICO 298 TONNELLATE
COSTRUZIONE SCAFO IN ACCIAIO E SOVRASTRUTTURA IN LEGA LEGGERA
MOTORI MAN D2868 LE 425
VELOCITÀ MASSIMA 14,40 NODI
CONSUMO 75 L/H A 10 NODI
RANGE A 10 NODI CIRCA 6.000 MIGLIA
CANTIERE CPN
INTERNI PIERLUIGI FLORIS
ESTERNI A. VALLICELLI & C. YACHT DESIGNER
EXPERTISE NAVALE /ENG. ANTONIO LONGOBARDI
GESTIONE DEL PROGETTO YACHTING EXPERTISE/GIANLUCA FENUCCI

(CPN e Yachting Expertise, consegnato Project K584 – Barchemagazine.com – Agosto 2020)