Sfilano in passerella La rassegna nautica genovese è il momento ideale per presentare le novità dell’anno 2009-2010 che vestiranno, abbelliranno e miglioreranno le imbarcazioni...

Sfilano in passerella

La rassegna nautica genovese è il momento ideale per presentare le novità dell’anno 2009-2010 che vestiranno, abbelliranno e miglioreranno le imbarcazioni e la vita di bordo. Leitmotiv, una particolare – e saggia – attenzione all’ambiente di Laura Biazzi

Lmg 6000 Il gruppo elettrogeno è caratterizzato da un raffreddamento aria-acqua con radiatore; l’acqua di mare raffredda l’olio, le pareti esterne dell’alternatore e l’aria di aspirazione del motore. Il propulsore è Lombardini 15 LD, monocilindrico a quattro tempi, contraddistinto per la sua compattezza e leggerezza, grazie alla realizzazione del basamento e della testata di alluminio. L’alternatore è di tipo sincrono senza spazzole con avvolgimenti su cave inclinate. La forma d’onda è molto buona e permette un utilizzo sicuro dei sofisticati strumenti di bordo nonché un’ottima alimentazione dei caricabatterie. La cofanatura è in vetroresina con rivestimento in neoprene, progettata in modo da isolare completamente il rumore. www.lombardinimarine.it

Batwing È l’agevolatore di ormeggio per barche a vela, che consente ai natanti di attraccare con facilità, senza contatti dannosi con le banchine o tra le fiancate degli scafi. Posizionato a poppa, con un semplice comando il braccio meccanico in acciaio inox si apre verso l’esterno ad ala di pipistrello durante l’avvicinamento alla banchina. I rulli ammortizzatori, posti alle estremità, proteggono la barca e agevolano il posizionamento della stessa. La movimentazione avviene elettronicamente tramite un software di controllo azionato con telecomando remoto; inoltre, il sistema “pressure safety control” con antivibrante attutisce l’eccessiva pressione di esercizio sulla fiancata dell’imbarcazione. www.besenzoni.it

C-System UV Protection Le novità che presenta Cecchi Gustavo & C. comprendono un sistema in grado di risolvere i problemi di impregnazione e finitura trasparente del legno. Ideale per il “carbon look”, per proteggere a lungo le parti in carbonio a vista e risaldare se necessario le fibre esposte. Per la linea spinnaker arriva la Polyurethane 2 componenti, che coniuga prestazioni e affidabilità con una facile applicazione anche sulle vernici monocomponenti. Infine, esce anche il Dvd n. 3 di oltre 135 minuti in cui sono mostrate varie lavorazioni su una barca di vetroresina impiegando prodotti della linea C-System, Nautilus e Spinnaker. www.cecchi.it

Miscelatore Cox Small Foresti e Suardi lancia sul mercato il miscelatore abbattibile nato in collaborazione con Paini Rubinetterie e ottimizzato per applicazioni nautiche. Le dimensioni ridotte agevolano l’installazione in molteplici posizioni e configurazioni, lasciando massima libertà ai progettisti di interni; il corpo principale è fissabile sia in verticale che in orizzontale e l’erogatore è dotato di miscelatore interno. Uno dei punti di forza è la possibilità di ruotare il corpo erogatore e il suo innesto sul cilindro in modo indipendente e consentendo di sfruttare qualsiasi posizionamento. La finitura cromata e la pulizia formale completano il design curato nei minimi dettagli. www.forestiesuardi.it

Opac per Nautor L’azienda torinese ha terminato di recente la realizzazione di un T-Top per uno yacht a vela di 82 piedi (25 metri) del cantiere Nautor. Partendo da un progetto dei designer Lazzarini & Pickering, Opac ha ottimizzato il sistema “bimini & sprayhood” appositamente per questa barca. La struttura apribile multifunzione è realizzata in carbonio e consente un uso versatile del piano di coperta permettendo all’equipaggio un assetto di navigazione ideale, a scelta tra quattro configurazioni: pozzetto completamente aperto, protezione superiore con o senza finestre laterali (bimini), frontale con finestre laterali (sprayhood) e frontale e superiore (bimini e sprayhood). Il ciclo completo di apertura richiede solo due minuti e 30 secondi ed è stato pensato per essere impiegato anche in navigazione con un vento massimo di 40 nodi e sbandamento della barca di 25 gradi. www.opacgroup.com

Paguro 2000 Il generatore di Vte (Volpi tecno energia) è stato costruito con componenti ad hoc per ridurre gli ingombri e sfruttare gli spazi vuoti all’interno. Ha il guscio in vetroresina resistente all’ambiente salino ed è leggerissimo, oltre che silenzioso. Infatti, sia il motore che l’alternatore sono raffreddati ad acqua, non hanno bisogno di ventilazione e il guscio esterno ha un’apertura per l’entrata dell’aria comburente con un percorso a labirinto che impedisce l’uscita del rumore. La produzione inizierà in concomitanza con la fiera di Genova e tutti i rivenditori esterni hanno dimostrato già molto interesse perché convinti che Paguro 2000 rappresenti una vera “rivoluzione” per caratteristiche tecniche e prezzo competitivo, ampliando il mercato anche alle imbarcazioni minori. www.volpitecno.com

Exide Gel L’azienda specializzata nel settore degli accumulatori per trazione e avviamento offre alla nautica vari prodotti per soddisfare gli armatori di piccole e grandi barche da diporto o gommoni. Accanto alla tecnologia innovativa Agm (con maggior potenza di avviamento e durata, sicurezza estrema e resistenza alle vibrazioni), alle batterie Premium (ottimi spunti di avviamento con alta resistenza al riciclaggio) e Maxxima (dedicata alla tecnologia costruttiva “orbitale”) ricordiamo le consolidate Exide Gel. Si tratta di batterie ermetiche a ricombinazione di gas che, grazie a piastre maggiorate in lega piombo/calcio e alla presenza di silice che immobilizza l’acido, garantiscono partenze sicure in ogni condizione, ottima resistenza ai cicli di carica/scarica e massima durata. È ecosostenibile poiché sono precluse fuoriuscite di gas e liquidi, dato che sono ermetiche al 100%. www.exide.it

Allarme radiocomandato Fa parte della linea “protection” ed è molto compatto, può essere installato velocemente in qualsiasi posizione garantendo sempre la massima protezione contro gli agenti salini. È dotato di on/off da radiocomando con conferma ottica o acustica; l’allarme panico, premendo l’apposito tasto, fa suonare la sirena per 30 secondi. In caso di tentativo di accensione del motore, oltre al segnale acustico lampeggiano anche le luci di via e di fonda. Protegge inoltre dal taglio dei cavi, dallo sgancio del propulsore, da apertura di porte e gavoni (grazie a contatti magnetici waterproof). Il sensore traino avverte in caso di tentativi di spostare la barca a motore spento (al raggiungimento della velocità di 2-3 nodi). Infine, è possibile collegare sensori optional come rilevatori di fumo, acqua in sentina, infrarossi. www.sonar.va.it

Rule Mate La gamma di pompe di sentina automatizzate Rule Mate si aggiorna aumentando il livello di affidabilità e le funzioni, tra cui girante con pale antialghe, protezione contro i sovraccarichi termici e tecnologia di rilevamento elettronico che elimina la necessità di interruttori a galleggiante. Quando l’acqua di sentina raggiunge la quota di 60 mm il sensore automatico accende la pompa per poi spegnerla una volta eliminata tutta l’acqua. La tecnologia a “effetto lampo” consente di rilevare soltanto quest’ultima e non entra in funzione in presenza di olio motore, aumentando così la protezione dell’ambiente. Sono disponibili i modelli da 1.900, 2.840 e 4.160 litri/ora. www.rule-industries.com, www.jabsco.it

Casse amagnetiche Osculati propone, tra le altre novità, le casse stereo amagnetiche con supporto a cassa orientabile, fabbricate in termoplastico uv resistente e con staffa in acciaio inox. Sono adatte per un utilizzo esterno e interno e sono resistenti all’acqua, disponibili in bianco e in nero in tre modelli: a doppio cono (mm 108 x 96 x 85) 30 Watt, 180-18.000 Hz; a doppio cono (mm 125 x 118 x 105) 50 Watt, 100-18.000 Hz; a due vie (mm 145 x 250 x 140) 100 Watt, 80-22.000 Hz. www.osculati.com

Sine qua non Per la prima volta presente al Salone nautico di Genova, l’atelier Sine qua non propone linee di prodotti moderni e di alta qualità appositamente studiati per la vita di mare. Le Borse sport, lavorate da artigiani dell’antica scuola napoletana, si caratterizzano per la selezione accurata di pelli, la concia pregiata e rifinita al naturale, l’assenza di coloranti chimici e abbinamenti di materiali come il bamboo, la canapa, le conchiglie. Per la linea di calzature saranno presentati i mocassini, noti come “car shoe”, in diversi modelli e pellami; la cucitura è a mano e la tiratura limitata. Infine, ricordiamo i teli in lino bianco e colorato, con bordo doppio. www.sinequanon-vintage.it