Benetti, grandi cambiamenti al vertice: Franco Fusignani nuovo CEO, esce Vincenzo Poerio Benetti, grandi cambiamenti al vertice: Franco Fusignani nuovo CEO, esce Vincenzo Poerio
A pochi giorni dall’apertura dei saloni d’autunno che segnano l’inizio della nuova stagione nautica il gruppo Azimut Benetti ha comunicato importanti cambiamenti del top... Benetti, grandi cambiamenti al vertice: Franco Fusignani nuovo CEO, esce Vincenzo Poerio

A pochi giorni dall’apertura dei saloni d’autunno che segnano l’inizio della nuova stagione nautica il gruppo Azimut Benetti ha comunicato importanti cambiamenti del top management di Benetti: saluta Vincenzo Poerio dopo 25 anni a capo del cantiere, Franco Fusignani è il nuovo CEO

Franco Fusignani, già responsabile dell’area Operations della Business Line  Benetti è stato cooptato nel consiglio di Azimut-Benetti, assumendo il ruolo di CEO della Business Line Benetti. Franco Fusignani coniuga l’esperienza dei processi e dell’organizzazione acquisita alla guida di grandi gruppi internazionali con la conoscenza del settore. Nel prossimo futuro l’attenzione sarà particolarmente rivolta al rafforzamento dell’organizzazione commerciale.

Cambio di ruolo anche Christos Ramnialis che diventa Vice President Development della Business Line del cantiere, con l’incarico di aprire nuovi mercati, stimolare il lancio di nuovi prodotti innovativi e rafforzare il Brand per competere con i principali concorrenti del Nord Europa nel segmento dei Mega e dei Giga yachts.

Vincenzo Poerio, dopo 25 anni di brillante carriera a capo del brand, portandolo nel tempo con determinazione a diventare uno dei maggiori operatori mondiali nel settore, ha deciso di affrontare una nuova sfida imprenditoriale, dedicando le sue energie e la sua passione all’azienda agricola di famiglia.

Paolo e Giovanna Vitelli, il Consiglio di Amministrazione e i colleghi hanno ringraziato Vincenzo Poerio “Per questi bellissimi anni di intenso e fruttuoso lavoro ed auspicano che rimanga ancora a lungo vicino all’azienda, sia umanamente ma  anche professionalmente, per aiutare e consigliare la Business Line Benetti nelle nuove sfide che l’attendono”.

La nuova squadra di giovani, in gran parte cresciuta all’interno, garantirà sotto le direttive dell’Ingegnere Fusignani questo nuovo ciclo di sviluppo del cantiere che, già nell’anno nautico appena trascorso, ha aumentato i propri ricavi da 320 a  370 milioni di Euro, crescendo di oltre il 16% e registrando una fase positiva e di grosse soddisfazioni.

 

Azimut Benetti

Azimut Benetti Viareggio shipyard