Sea Drive Concept: da Bénéteau e Peugeot la plancia del futuro? Sea Drive Concept: da Bénéteau e Peugeot la plancia del futuro?
Un’idea di cruscotto che mette insieme il mondo delle automobili con quello della nautica, il presente con il futuro: si chiama Sea Drive Concept... Sea Drive Concept: da Bénéteau e Peugeot la plancia del futuro?

Un’idea di cruscotto che mette insieme il mondo delle automobili con quello della nautica, il presente con il futuro: si chiama Sea Drive Concept ed è stato progettato dal Peugeot Design Lab per Bénéteau. Ha appena ricevuto, dall’Istituto francese di design, il JANUS Prospective Award.

La giuria in particolare ha apprezzato l’ergonomia e l’aspetto aerodinamico di questa plancia, ispirata al Peugeot  i-Cockpit, e la tecnologia su cui si basa quella di Ship Control, sviluppata da Bénéteau. Ha inoltre riconosciuto il valore della cooperazione tra design automobilistico e nautico per creare un concept che vuole rappresentare il futuro dei cruscotti nautici.

«Siamo orgogliosi di ricevere il JANUS Prospective Award. Valorizza la collaborazione tra Bénéteau e Peugeot  al servizio dei comandanti degli yacht. L’innovazione fa parte del DNA dei due marchi. Il Sea Drive Concept combina la tecnologia Ship Control di Bénéteau e l’ergonomia di i-Cockpit di Peugeot » ha dichiarato Luca Brancaleon, General Manager di Bénéteau .

L’interfaccia Ship Control è un computer di bordo di assistenza sia alla navigazione che alla vita in barca, un sistema che consente ai membri dell’equipaggio di conoscere e gestire informazioni come la rotta, velocità, regime del motore, controllo del livello delle batterie e dei serbatoi, climatizzazione, illuminazione e impiano Hi-Fi.

Sea Drive Concept ha le stesse caratteristiche dell’ i-Cockpit  di Peugeot, già installato su oltre cinque milioni di vetture: il volante compatto facilita la manovrabilità, il touchscreen consente al pilota di accedere alle funzionalità dell’imbarcazione tramite l’interfaccia Ship Control e gli interruttori manuali gestiscono le funzioni principali. Un tablet rimovibile, specifico per il sistema e posizionato all’altezza degli occhi del pilota, mostra le informazioni di navigazione.

I riconoscimenti JANUS  vengono conferiti dall’Istituto Francese di Design e sono un premio all’innovazione, la giuria è composta da di 50 esperti indipendenti e valuta i progetti secondo cinque criteri base: Economy, Aesthetics, Ergonomics, Ethics and Emotion. Il premio esiste da 65 anni.