Azimut 78 Fly, la nuova ammiraglia Azimut 78 Fly, la nuova ammiraglia
In arrivo la nuova flagship della gamma Flybridge di Azimut Yachts, l’Azimut 78 Fly con design esterno di Alberto Mancini e interni firmati Achille Salvagni.... Azimut 78 Fly, la nuova ammiraglia

In arrivo la nuova flagship della gamma Flybridge di Azimut Yachts, l’Azimut 78 Fly con design esterno di Alberto Mancini e interni firmati Achille Salvagni. In sala macchine tripla motorizzazione IPS (1.200 o 1.350) e costruzione sofisticata con largo impiego di carbonio. 

Lungo 23,6 metri  e largo 5,75 il nuovo 78 Fly (presentato inizialmente al Miami Yacht Show come Azimut 76) entrerà anche lui a far parte della generazione Carbon-Tech di Azimut: sovrastruttura, fly, hard-top e plancetta sono in carbonio mentre la coperta è in ibrido vetro-carbonio. Sarà la prima imbarcazione della gamma Flybridge con tripla propulsione Volvo Penta IPS, scelta che invece ormai da tempo anima  la serie S del marchio di Avigliana. Si tratterà di tre IPS 1.200 o 1.350,  per raggiungere una velocità massima fino a 30 nodi.

Azimut 78 fly

 

Gli interni pensati da Achille Salvagni saranno disponibili in due versioni. La prima presentata è la Lounge, caratterizzata dal superamento della tradizionale suddivisione tra zona pranzo e living da cui consegue una grande libertà di utilizzo della zona giorno, grazie anche alla versatilità del tavolo da pranzo, che all’occorrenza si trasforma in coffee table, permettendo di godere di spazi molto più ampi in cui muoversi agevolmente fra due zone salotto.

Azimut 78 Fly si distingue anche per un layout che, come accade di solito su imbarcazioni  più grandi, dedica molta attenzione alla necessità di salvaguardare la privacy della vita a bordo degli ospiti, collocando gli spazi dedicati alla crew a prua, con accesso da timoneria e cucina, ambienti questi ultimi che possono essere completamente separati dall’area living/pranzo e dalla scala di discesa alla zona notte. Al ponte inferiore la zona notte offre, oltre alla suite armatoriale, due VIP cabin e una quarta cabina guest a letti gemelli, tutte con bagno dedicato.

 

Marco Valle, amministratore delegato di Azimut Yachts, ha così definito il progetto: “Il 78 Fly è una barca ultra innovativa che si posiziona strategicamente nel segmento a metà fra Azimut 72 e Azimut Grande 25 METRI, rispondendo efficacemente alle aspettative di crescita della nostra clientela”.

Azimut 78 Fly, la nuova ammiraglia – Barchemagazine.com – Aprile 2019