Azimut, due nuove ammiraglie in arrivo per Cannes Azimut, due nuove ammiraglie in arrivo per Cannes
Il più atteso è certamente il nuovo Azimut S10 (nella foto di apertura), firmato da Alberto Mancini e Francesco Guida, per quanto riguarda rispettivamente... Azimut, due nuove ammiraglie in arrivo per Cannes

Il più atteso è certamente il nuovo Azimut S10 (nella foto di apertura), firmato da Alberto Mancini e Francesco Guida, per quanto riguarda rispettivamente design di esterni ed interni. Molta curiosità poi anche per la nuova flagship della gamma Fly , l’Azimut 78, firmato sempre Mancini con interni di Achille Salvagni. L’Atlantis 45, infine, che il pubblico italiano ha visto in anteprima a maggio, farà poi anche lui il suo debutto internazionale al Cannes Yachting Fetsival, dal 10 al 15 di settembre.

Lungo 29 metri circa, sportivo e raffinato, costruito in larga parte in carbonio, Grande S10 sarà l’ammiraglia della Collezione S. Tra le particolari innovazioni tecnologiche di Grande S10, la plancia ultratecnologica, realizzata in partnership con Naviop,  il vetro elettrocromico dello skilight realizzato da Isoclima Cromalite e le soluzioni tecniche di ultima generazione individuate dall’Innovation Lab di Azimut nell’ambito del programma ECS – Enhanced Cruising Solutions.

Azimut Grande S10_

Azimut Grande S10

 

Per il décor degli ambienti interni, Francesco Guida ha sottolineato l’importanza del concetto di flessibilità come moltiplicatore dello spazio: la polivalenza degli ambienti del layout come strumento per suggerire nuove suggestioni e a creare un’atmosfera inedita.

Flybridge 78

Azimut 78

 

Per la nuova flagship della Collezione Flybridge, Azimut 78 Mancini ha voluto tracciare, da prua a poppa, una linea continua che, creando giochi di chiari e scuri, luci e ombre, superfici concave e convesse, sembra protendersi verso l’alto. Questa forma di design, che il designer definisce “linea infinita”, e la sensazione di slancio verso l’alto sono evidenti anche sul Fly, dove il tientibene del corrimano forma un pezzo unico con il roll-bar diventando così parte integrante del design.

Azimut 78

 

All’interno si respira un’atmosfera morbida, tratto peculiare dell’opera di Achille Salvagni, che a geometrie dure preferisce sempre linee curve e sinuose. Nell’area living la tipica distinzione fra zona divani e area pranzo viene superata, lasciando spazio a un unico e raffinato ambiente. La cifra stilistica di Salvagni, che spesso si ispira all’arte, rende gli ambienti eleganti, raffinati, con arredi che sembrano sospesi e vetrature a tutta altezza e con un sapiente accostamento di colori delicati, dal porpora alla carta da zucchero, in un percorso di stile mai scontato.

Atlantis 45

 

Atlantis 45, infine, è un progettodello studio Neo Design mette in mostra un buona abitabilità interna grazie ad entrambe le cabine – armatoriale e ospiti – a tutto baglio, e cucina e dinette contrapposte per aumentare la funzionalità di movimento. Il nuovo Azimut Atlantis 45 monta due Volvo IPS 600 (435 hp) per raggiungere una velocità di massima superiore a 33 nodi.

(Azimut, due nuove ammiraglie in arrivo per Cannes – Barchemagazine.com – Luglio 2019)