Axopar 37, keep calm and start a revolution Axopar 37, keep calm and start a revolution
Per Axopar 37 nuova carena con redan maggiorati. L’assetto giusto è un gioco da ragazzi. Per continuare a navigare veloci, ma sempre in sicurezza... Axopar 37, keep calm and start a revolution

Per Axopar 37 nuova carena con redan maggiorati. L’assetto giusto è un gioco da ragazzi. Per continuare a navigare veloci, ma sempre in sicurezza

di Niccolò Volpati

È una e trina, non perché sia in odore di santità, ma più prosaicamente è disponibile in tre versioni. Spyder è quella più open di tutte, poi c’è SunTop (nella foto di apertura) con un bimini rigido e, infine XC Cross Cabin, quella più chiusa di tutte, con plancia e dinette al riparo da pioggia e spruzzi. Con pochi cambiamenti, le versioni sono molto diverse una dall’altra.

Axopar 37 Spyder

 

Di rivoluzionario rispetto ai modelli precedenti del cantiere ci sono alcune scelte tecniche che amplificano le sensazioni che si è abituati a provare a bordo di un Axopar. La carena per esempio, ha due redan molto larghi. Lo spazio di “interruzione” delle linee d’acqua dello scafo, è decisamente maggiore rispetto ad altre barche e francamente molto fuori dal comune. A cosa serve? A migliorarne l’assetto.

Chi ha progettato la carena assicura che con questi redan sia praticamente superfluo usare il trim. Axopar 37 tende naturalmente, e senza interventi sull’inclinazione del piede del fuoribordo, a trovare l’assetto giusto dopo che ha superato la fase del dislocamento.

Axopar 37 XC_

Axopar 37 XC

 

Altra grande novità è l’accesso alla cabina. Rappresentava, infatti, uno dei limiti di Axopar. Molti armatori preferivano questi scafi in versione open, sia perché privi di grandi volumi, ma soprattutto perché era difficile accedere alla cabina. Il 37 invece ha due portelloni ad ali di gabbiano proprio a pruavia della consolle. Così è facilissimo accedere al locale di prua anche se si ha una stazza non particolarmente “slim”.

Normalmente la propulsione è affidata a due Mercury Verado V8 da 300 cv ciascuno. La motorizzazione massima prevede una coppia di 350 cv per un totale di 700 cv. La motorizzazione standard comunque, fa superare al 37 i cinquanta nodi di massima. Le linee della carena sono state studiate anche per ottimizzare i consumi. Tra i 20 e i 40 nodi, infatti, Axopar ha ottenuto una riduzione dei consumi di circa il 30% rispetto ai modelli precedenti.

La scheda
Scafo
Lunghezza fuori tutto 11,5 m – larghezza massima 3,35 m – pescaggio 0,85 m – dislocamento a vuoto 3.390 kg – serbatoio carburante 730 litri – motorizzazione massima 700 cv – posti letto 2
Certificazione CE Cat. B

Prezzi
Axopar 37 Spyder 88.500 €, Iva esclusa
Axopar 37 SunTop 91.500 €, Iva esclusa
Axopar 37 XC Cross Cabin 94.500 €, Iva esclusa

Costruttore
Axopar Boats, Helsinki, Finlandia, www.axopar.fi

Progetto
Ufficio tecnico Axopar